Il compromesso è l'arte di tagliare una torta in modo tale che ciascuno creda di avere la fetta più grossa.

Jan Peerce

Dolci preparati con le amiche, che tra chiacchiere e risate non vengono neanche mangiati.

Dolci dei giorni tristi, quando la casa è invasa dal profumo di cioccolato, e che consolano sempre.

Dolci delle feste, delle occasioni speciali, con cui si deve fare bella figura, ma con poca fatica!

Dolci della nonna, tramandati di madre in figlia, "quelli sì che vengon buoni!...".

Dolci sbagliati e non sai spiegarti il perchè.

Dolci sempre uguali e sempre diversi, quelli pronti sempre al momento giusto, menomale.

...Nulla può competere con il sapore di un dolce fatto in casa.

mercoledì 22 gennaio 2014

Brownies al cioccolato con lamponi (che non si vedono ma ci sono)

Canzone consigliata per la preparazione: 
"Heart to Heart", James Blunt


Ormai le feste sono concluse del tutto, non ci sono più scuse.
Il forno reclama la nostra attenzione, così come tutte quelle ricette appuntate durante le vacanze natalizie su foglietti sparsi qua e là per la casa, in attesa di giorni migliori.
Basta una giornata fredda e piovosa, due ore a disposizione e tanto cioccolato.
La crosticina c'è, è un buon segno.
Se solo avessi avuto più lamponi... Ma vabbè, ormai quel che è fatto è fatto.
Il profumo dolcissimo invade ogni stanza.
Senza avere neanche il tempo di tagliarli a quadrotti i brownies spariscono per metà a causa dell'assalto degli affamati componenti della famiglia. 
Però il loro giudizio non conta, si sa che sono golosissimi!:-)
Ora li assaggio anch'io, per forza.
 ...Se esiste la pace dei sensi, si raggiunge così.

Ingredienti per circa 16 brownies:
- 200 g di cioccolato fondente al 70%
- 200 g di farina
- 250 g di burro
- 190 g di zucchero di canna
- 4 uova
- 40 g di cacao amaro in polvere
- 160 g di lamponi surgelati (o frutti di bosco)
- 1/2 cucchiaino di lievito
- 1 pizzico di sale

Preiscaldate il forno ventilato a 180°C.
Sciogliete il burro in un pentolino insieme al cioccolato, mescolando finchè il composto non sarà liscio e omogeneo.
Fate intiepidire, poi trasferite il composto dentro ad una ciotolae unitevi lo zucchero e le uova una ad una, mescolando con una frusta. Setacciate poi la farina con il lievito, il sale e il cacao e aggiungetela all'impasto, amalgamando bene. Unite infine anche i lamponi e traferite il composto in uno stampo rettangolare imburrato e infarinato. Livellate e infornate per circa 40 minuti, finchè i brownies non avranno fatto la classica crosticina. Assicuratevi che l'interno sia morbido, mi raccomando! 
Una volta sfornati e completamente raffreddati, tagliateli a quadrotti e serviteli.

14 commenti:

  1. 250 gr di burro, 200 gr di cioccolato...per forza sono da sballo ;-). Un bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una cosetta leggera vero? Giusto per non perdere troppi kili presi durante le feste... non sia mai!!:)
      ahahahah ciao Ros, buona domenica!

      Elimina
  2. Burrosi e cioccolatosi! Ogni tanto ci vuole!!!! Divini!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai proprio ragione Natalia! Una piccola coccola ci sta a volte:)
      Ciao!

      Elimina
  3. gran bei brownies, ci fidiamo sulla parola che ci sono i lamponi :-))

    RispondiElimina
  4. Ciao, che bello il tuo blog e quante cosine tutte da "copiare" :-) Mi sono unita ai tuoi sostenitori, se ti va fallo anche tu. Grazie. Francesca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, e benvenuta! passo subito a dare un'occhiata sul tuo blog!:)

      Elimina
  5. ciao! compliemnti per il blog!
    io ho appena rinnovato il mio,
    passate a trovarmi
    WWW.FIOCCHIFIOCCHI.COM
    e lasciate un commento!
    <3

    RispondiElimina
  6. Carissima, prima di tutto ti ringrazio per essere passata da me.
    E poi ti ringrazio per questa ricetta... devo assolutamente farla !! ^_^
    Un bacione

    N.

    RispondiElimina
  7. Li ho fatti oggi........ trooooooooooooooooooppo buoni, grazie!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...