Il compromesso è l'arte di tagliare una torta in modo tale che ciascuno creda di avere la fetta più grossa.

Jan Peerce

Dolci preparati con le amiche, che tra chiacchiere e risate non vengono neanche mangiati.

Dolci dei giorni tristi, quando la casa è invasa dal profumo di cioccolato, e che consolano sempre.

Dolci delle feste, delle occasioni speciali, con cui si deve fare bella figura, ma con poca fatica!

Dolci della nonna, tramandati di madre in figlia, "quelli sì che vengon buoni!...".

Dolci sbagliati e non sai spiegarti il perchè.

Dolci sempre uguali e sempre diversi, quelli pronti sempre al momento giusto, menomale.

...Nulla può competere con il sapore di un dolce fatto in casa.

giovedì 3 luglio 2014

Muffin alla banana e cocco

Canzone consigliata per la preparazione: 
"Logico", Cesare Cremonini

Amo le estati così, quelle non troppo calde e ventilate, quelle in cui fa piacere accendere il forno per una pizza con gli amici o per cuocere una teglia di muffin. 
Questa che è iniziata è un'estate davvero strana per me. 
L'ultima per alcune cose, la prima per altre. Un'estate di fini e di inizi, insomma.
Si chiude una storia durata cinque anni, anche se non del tutto: il mio aggancio, le mie basi - che poi altro non sono che persone - rimangono lì e non si muovono. Almeno spero.
A quello che verrà dopo quest'estate strana ancora non ci penso, concentrata come sono sull'adesso, su un hic et nunc mutevole e sempre pieno di sorprese. 
Per ora mi concentro sul viaggio che ho atteso per mesi: Palma di Maiorca aspetta soltanto noi, sei fanciulle distrutte da un anno intensissimo. 
Una vacanza di sole donne, il sole della Spagna e mille risate: penso soltanto a questo.
E nel frattempo cucino, cucino e ancora cucino, andando a ripescare ricette vecchie come il cucco e sperimentandone di nuove (alcune anche assurde, lo ammetto!).
Quella che vi propongo invece assurda non lo è per niente, anzi. 
Da segnarsi assolutamente, questi muffin alla banana sono l'ottava meraviglia del mondo. Una goduria per il palato e per l'olfatto, perchè , oltre che divini hanno anche un profumo irresistibile. 
La ricetta arriva dritta dritta da uno dei blog più belli del web, che non sto a presentarvi perchè sicuramente conoscete meglio di me e che si rivela ogni volta una grandissima fonte di ispirazione.
Ringrazio dunque Sabina per questa splendida ricetta che aveva postato l'anno scorso: da quando l'ho provata ha un posto d'onore nel mio ricettario casalingo!:)


Note: 
- la crosticina che si vede in foto è data dal fatto che, prima di infornare i muffin (ma anche le torte in generale), a me piace molto spolverizzare la superficie con qualche cucchiaino di zucchero semolato, così da creare una crosticina zuccherosa deliziosa. Da provare!
- per non farmi mancare niente ho aggiunto anche qualche goccia di cioccolato nell'impasto (e noto soltanto ora che sono invisibili nelle foto) e il risultato... vabbè, chevvelodicoaffa'!?!

Ingredienti per 12 muffin:
- 250 g di farina
- 50 g di cocco disidratato
- 3 banane mature
- 100 g di zucchero di canna
- 60 g di burro fuso
- 2 uova fresche
- 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
- 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
- un pizzico di sale
- qualche cucchiaio di latte per ammorbidire l'impasto se fosse troppo asciutto

 

Schiacciate le banane in una ciotola con una forchetta, poi aggiungete le uova e il burro fuso.
In un'altra scodella mescolate tutti gli ingredienti secchi: la farina, il cocco, lo zucchero, il lievito, il bicarbonato e infine la presa di sale, poi aggiungeteci il composto di banane e amalgamate bene, fino ad ottenere un composto omogeneo. 
Trasferite a cucchiaiate l'impasto negli stampini da muffin dove avrete messo precedentemente i pirottini di carta. Cuocete nel forno preriscaldato a 180° per circa 20-25 minuti finchè non risultano belli dorati.
Verificate la cottura con la prova dello stecchino: se è asciutto, i muffin sono pronti per essere divorati!
 

6 commenti:

  1. Bellissima ricetta! LA segno! Mi piace molto l'idea croccante della superficie!
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Natalia! E' un trucco semplicissimo ma dà un tocco in più che non guasta!:)

      Elimina
  2. Ti auguro che questa vacanza sia l'inizio di un nuovo capitolo, bellissimo, senza rimpianti o rimorsi per il passato. La vita è un gioco e riserva sempre delle sorprese, che ci fanno dimenticare gli episodi tristi. Chissà che Palma de Maiorca non ti porti un bel regalo :-).... Per ora mi prendo un profumatissimo dolcetto zuccheroso alla banana. Un bacino, tesoro!!!

    RispondiElimina
  3. E' da tanto che cerco una ricetta così, con cocco e banane. La faccio sicuramente! In bocca al lupo per le vacanze!!

    RispondiElimina
  4. oggi pomeriggio. Oggi faccio proprio questi.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...